Archivio tag | futuro

Speranze

Spesso mi ritrovo a condividere le speranze con mio marito, è bellissimo farlo ed è altrettanto bello raccontarci i nostri sogni. Abbiamo una certa età e quindi molti dei nostri sogni sono rivolti al benessere dei nostri ragazzi che si dibattono nell’attuale mondo del lavoro.

Sarebbe bellissimo poter garantire loro un futuro sereno, lasciare questo mondo senza pensieri per il loro avvenire e per quello dei nipoti. Chissà forse ci sarà concesso di poterlo fare.

Non abbiamo pretese di nessun genere, non vogliamo fare grandi spese per il piacere di “avere”, preferiamo di gran lunga “l’essere” , e siamo lieti anche così, ma si sa, i figli sono il nostro futuro.

Sono pensieri che so di  condividere con tanti di voi, tanti genitori che vorrebbero poter fare di più per  il bene dei propri figli, probabilmente siamo un esercito.

Non rinunciamo ai sogni, non facciamolo mai…. fa bene a noi, mantiene giovane il cuore e poi avere uno scopo nella vita aiuta la vita!

V.V.B nonni

Questa frase un po’ sintetica ma tanto dolce è  sulla lavagnetta della nostra cucina da qualche settimana. L’autore della frase “Vi Voglio Bene nonni” è il mio nipotino. Dopo aver lasciato la scritta, il cucciolo di casa è tornato altre volte a trovarci e si è stupito di aver ritrovato la sua frase intatta, gli abbiamo detto che per noi è tanto preziosa e che ogni volta che guardiamo la lavagna ci si riempie il cuore di gioia pensando a lui…. il suo volto si è illuminato. Domani  lui  compirà undici anni, è un bimbo molto intelligente e sensibile, ci piacerebbe averlo più vicino ma sappiamo che dobbiamo già essere contenti che lui sia nella nostra vita e sia il nostro futuro.

“Buon compleanno tesoro, che tu possa essere sempre sereno e felice come lo sei ora.”

T.V.B.

i nonni

Scene da un matrimonio

Sarà  perchè il nostro anniversario di nozze si avvicina, sarà perchè ogni tanto guardandoci un po’ più da vicino ci troviamo qualche capello bianco in più, ma oggi mio marito ed io ci siamo fatti una bella e serena chiacchierata sulla nostra vita insieme. Abbiamo ricordato le gioie, i dolori, le rinuncie e anche il lavoro che abbiamo fatto e che continuiamo a fare per portare avanti al meglio la nostra famiglia e ci siamo detti che va tutto bene, che è bello continuare insieme il cammino iniziato tanti anni fa. Non so se potremo un giorno goderci un po’ di riposo in qualche bel posto o fare un viaggio da qualche parte, vedremo… la vita non finisce mai di stupire. Abbiamo i nostri sogni che ci spronano e i nostri ricordi che ci fanno compagnia: vorremmo vedere i figli sistemati, vorremmo tanti nipotini a cui raccontare storie passate, vorremmo….  ma non mettiamo freni alla provvidenza, quello che dobbiamo fare noi è andare avanti tenendoci per mano, forti dell’amore di un tempo che oggi si è arricchito di tanta tenerezza e di tante attenzioni, che è diventato davvero più calmo e sicuro e poi avere fiducia nel futuro che verrà senza nessuna paura. Le cose andranno bene.

L’albero della vita

Ho trovato in rete questa betulla e ne ho avuto un’immagine umana di grande sofferenza,  un albero a cui sono stati strappati dei rami, un albero che per continuare a vivere si è dovuto liberare dei rami secchi, un albero che cerca  di ricoprire di foglie i rami rimasti, quelli che si stagliano verso il cielo, ma che si piegano ancora al vento perchè sono fragili. Io sono quell’albero, la mia famiglia è quell’albero e con l’aiuto del Signore i nostri rami si faranno più robusti, si riempirano di foglie e sapranno riprendersi il susseguirsi delle stagioni della vita, la nostra vita. Noi ce la faremo.

betulla

Ringrazio l’autore di questa foto e il blog che la ospita

In bocca al lupo per gli anni a venire

Oggi è il mio compleanno e io mi mando un sentito “in bocca al lupo” per il futuro… non perchè nessuno si sia ricordato di me, anzi lo ha fatto tutta la mia famiglia dalla quale ho ricevuto dei regalini deliziosi, lo ha fatto la ragazza che accudiva mio padre che è rimasta legata a me da un grande affetto, lo hanno fatto le mie amiche, lo hanno fatto perfino la Vodafon e Mediashopping….ma io sento proprio il bisogno di volermi un po’ più bene di quello che mi sono voluta fino ad ora. E allora mi dico “Forza amica mia, non mollare! Potranno esserci ancora momenti felici, eventi che meritano di essere vissuti, fiori da cogliere, luoghi da esplorare, basta attendere e non smettere di avere fiducia in un domani migliore. Buon Compleanno!”

Non smettiamo di stupirci

Alla tenera età di 60 anni riesco ancora a sorprendermi delle cose terribili che accadono nella vita ogni giorno: dei cattivi sentimenti, delle vigliaccate, delle furbizie stupide, dell’aridità di cuore, dell’odio e soprattutto della stupidità di parte del genere umano. Ci sono persone convinte di poter sempre fregare tutti i farla franca, di avere solo diritti e nessun dovere, di poter ferire i sentimenti altrui senza avere reazioni, io di questo riesco ancora a scandalizzarmi e a soffrirne. Ed è un bene che sia così perchè questo mi da la forza di reagire e di combattere questa società cattiva, avida, priva di valori e di sentimenti. Mi preoccupo solo per i miei figli e mi domando se anche loro, educati al rispetto dei valori e all’amore verso gli altri, riusciranno a corazzarsi contro tutto il marcio che ci circonda. Credo che ce la faranno perchè se si è fatti della loro pasta non si può cambiare, non si deve cambiare. Se ho potuto imparare qualche cosa nei miei sessant’anni vissuti intensamente è che alla fine, dopo tanta sofferenza il bene trionfa e di questo i miei ragazzi dovranno essere certi. Vi ricordate i vecchi film del FarWest, i buoni vincono sempre e forse non è un caso.