Archivio tag | compleanno

Cento di questi giorni!

Oggi è il compleanno di mio marito e io voglio dedicargli un pensiero fatto di amore, tenerezza, complicità e amicizia…

Ci conosciamo da tanti anni, da quando eravamo adolescenti, lui aveva tre anni più di me, ma se mi guardo indietro provo tanta tenerezza per i due ragazzi che eravamo, tanto giovani ma tanto determinati.

I nostri compleanni si sono susseguiti tra le gioie e le vicissitudini della vita, ora queste date sono preziose perchè ci trovano ancora insieme e perchè gli auguri che gli ho fatto questa mattina sono stati accompagnati da abbraccio e da  una carezza, un gesto tenero ma pieno di affetto che fa capire come il nostro amore  negli anni sia mutato e sia ora un sentimento  forte, tranquillo e rassicurante.

E allora buon compleanno amore mio e cento di questi giorni!

La tua “socia”

love is for life

love is for life

Annunci

Quel 5 Aprile 1921…

Il 5 aprile 1921 è la data di nascita del mio papà, oggi avrebbe compiuto 88 anni. Il treno della sua vita però  si è fermato il 23 luglio 2007 e a quell’epoca i suoi anni erano 86.

Questa mattina, tentando di superare la tristezza per la sua assenza, per la mancanza di quella festicciola a cui lui teneva tanto, per il suo sorriso carico di emozione quando gli facevamo spegnere la candelina, riflettevo su questa data  che io ho stampata nel cuore e che significa davvero molto per me.

Sembra banale, ma se mio padre  non fosse venuto al mondo in quel 5 aprile di tanti anni fa in quel di Verona,  io ora non sarei qui a scrivere di lui,  forse non ci sarei proprio e non ci sarebbero i miei figli e via dicendo.

Quindi anche se il mio papà non può più festeggiare il suo arrivo in questo mondo, lo farò io per lui e lo farò per sempre, come se avessi un secondo compleanno. Condividerò  la sua festa  e sono certa che la cosa farà felici entrambi.

“Scambiamoci gli auguri papà e … andiamo avanti insieme, questo è l’unico regalo che ti posso fare”.

Papà, Buon Compleanno!

Papà, Buon Compleanno!

Festa di compleanno

Domani la nostra morettona compie tre anni e avrà la sua festicciola. Prepareremo un dolcetto adatto anche a lei e sono sicurissima che ne sarà entusiasta. In questi ultimi tempi  è maturata ed è diventata veramente affettuosissima.  Le lunghe passeggiate nel parco e l’incontro con molti suoi simili hanno migliorato il suo caratterino e tranne alcuni momenti in cui sclera senza un perchè e ci assale mettendoci in serio pericolo :-)))), la nostra convivenza è molto migliorata. Sembra proprio che gli Schnauzer Giganti maturino ai tre anni e quindi lei è nella regola.

guai a chi mi tocca la palla...

guai a chi mi tocca la palla...

Eccola qui, più morettona che mai con la sua immancabile pallina. Tutta la famiglia  le augura un felice compleanno e si prepara a festeggiare con lei.

Un bacio piccola.

Compleanno

Oggi è il mio compleanno e come sempre mi fermo a fare qualche riflessione, anche scontata, sullo scorrere del tempo e sul mio mutare interiore ed esteriore. Sul mio viso c’è qualche ruga in più, ho parecchi chili di troppo addosso, ma il mio cuore non è invecchiato e non lo ha fatto nonostante le tante batoste che ha dovuto vivere. Il bilancio della mia vita è positivo, la rivivrei tutta così com’è, con le difficoltà, le gioie e dolori che mi regala ogni giorno, sono orgogliosa di ogni piccola ruga del mio viso perchè è il segno che ho vissuto, ho partecipato, ho riso, ho pianto per me, per la mia famiglia, per una umanità intera che sta fuori dalla mia casa calda ed accogliente. Sono parte di questa umanità e mi piace esserlo nel bene e nel male. Mando un bacio al mio papà che scandiva le mie ricorrenze con dei teneri biglietti di auguri e sono certa che troverà il modo di essermi vicino anche oggi. E allora Buon Compleanno sia…  e  mi regalo anche un concertino bene augurante, non si sa mai!

Se volete  godervi il concertino cliccate sul sipario!

Buon compleanno papà!

Ciao papà,

oggi è il tuo compleanno ed è il primo “5 aprile”  che passo senza di te. La tua festa è sempre stata una data importante in famiglia, ma mi accorgo ora che  eri tu ad essere importante per noi. Negli ultimi anni  ci si riuniva tutti a casa mia  per  il taglio della torta e il tradizionale brindisi e tu eri felice di avere tutte le persone che amavi accanto a te. Ti commuovevi sempre per i nostri biglietti di auguri e li riponevi con cura in una tasca, io e te di pensieri ce ne siamo scambiati tanti,  custodisco i tuoi gelosamente e ora che non ci sei più, me li vado a rileggere per ritrovarti un pochino. Lo scorso anno stavi tanto male e io ti avevo  regalato solo qualche dolcetto, l’unica cosa che riuscivi ad inghiottire facilmente, quando mi hai visto con il pacchettino  i tuoi occhi azzurri si sono illuminati e io ti ho stretto forte al cuore, immaginando che per te non ci sarebbe più stato un altro compleanno. Quest’anno non posso abbracciarti fisicamente ma lo faccio con il cuore, so che tu stai bene ora e mi guardi con l’affetto di sempre. Ho un regalo speciale da farti, sono i due libri che ho scritto  e che parlano di te. Da questa mattina hai  anche un ciclamino profumato davanti alla tua foto. Tanti auguri papà da parte mia e della mia famiglia, mi manchi davvero tantissimo.

tua figlia

La golosissima morettona

Flora sta bene, si è ripresa perfettamente dall’intervento per la sterilizzazione, è ritornata ad essere la chiocherellona di sempre. La sera del compleanno di mia figlia ne ha combinata un’altra delle sue: incautamente abbiamo lasciato sul tavolo due fettone di torta S. Honorè che naturalmente sono state fagocitate in pochissimi secondi nella boccuccia di rosa di Flora. Abbiamo notato la sua assenza alla foto di famiglia e siamo corsi in sala, la rea era appoggiata con le zampone sul tavolo e la barba tutta piena di panna. Abbiamo temuto attacchi di vomito, disturbi intestinali e invece niente di tutto questo, sono ormai trascorsi 5 giorni e lei sta benone. Ho negli occhi la sua aria soddisfatta, l’aria di chi la torta l’ha proprio gustata… chissà che cosa pagherei per essere riuscita a farle una foto, ma forse è stato meglio così, se l’avessi vista le avrei certo impedito di compiere il misfatto. Non l’abbiamo nemmeno sgridata, ci ha anche fatto ridere con quella barba bianca e con quegli occhi goduriosi. Ma si, buon pro le faccia.

Auguri !

Mia figlia oggi compie gli anni. Ripenso a quando è venuta al mondo e rivivo un momento bellissimo della mia vita. Avevo fatto di tutto perchè non nascesse il giorno dell’Epifania ed ero riuscita nel mio intento, non sapevo che fosse femmina, ma ci speravo e sarebbe stato imbarazzante per lei festeggiare il compleanno proprio nel giorno della “Befana”. La intravidi subito dopo il parto, aveva un visino paffuto e colorito incorniciato da tantissimi capelli neri, la lavarono e le infilarono un coprifasce bianco con fiorellini rossi. Mio marito la vide così, già vestita, era uno spettacolo. Facevo il tifo perchè le rimanessero gli occhi chiari come quelli di mio marito, in realtà la natura ha fatto molto di più, le ha regalato gli occhi verdi della mia nonna. Ora la mia bimba è una donna fatta, una persona speciale e per me preziosissima, le auguro di cuore di trovare la sua strada, di costruirsi una famiglia tutta sua e di vivere una vita felice piena di affetto e di amicizie sincere.