Archivio tag | calore

Natale con gli Angeli

Scrive Alda Merini:

“Degli angeli abbiamo una vecchia memoria. Ce ne hanno raccontato le nonne: che hanno delle grandi ali, e che volano alto e che sono esenti dal male e sono esenti dalle lacrime. Ma gli angeli piangono, piangono e vanno e vengono dalla terra al cielo a portare le nostre preghiere, le nostre desolazioni, i nostri spazi vuoti.

Gli angeli non capiscono l’amore. Se capissero l’amore morirebbero, però lo guardano con tenerezza, lo guardano e lo riducono a una terra limitata, così limitata che loro la devono abbandonare perché sono abituati a spazi piu’ alti.

Gli angeli non credono nell’amore dell’uomo, ma credono nel vincolo che l’uomo ha con le sue ali, nel vicolo che l’uomo ha con il suo desiderio d’amore. L’amore è qualcosa di universale: l’amore è una terra, l’amore è una fame insaziabile.

E l’angelo vuole accompagnare l’uomo verso questo amore, questa terra che sembra desolata e poi rivela ricchezze incredibili.”

Nel giorno di Natale, quando saremo tutti attorno alla tavola imbandita, il mio pensiero sarà rivolto verso il mio Angelo speciale, una persona che mi ha tanto amato e che io ho ricambiato di uguale amore infinito, il mio papà.

Lui è la parte di me più vicina a Dio e con  lui io chiedo serenità per la mia famiglia, un abbraccio di calore per tutti noi e una carezza anche per la mia cagnolona.

Mi auguro che Gesù venendo sulla terra trovi calde braccia pronte ad accoglierlo, le nostre ci saranno e lo stringeranno dolcemente al cuore.

Buon Natale a tutti voi e un bacio grande al mio papà.

Annunci

Panico da sterilizzazione

Con tutta probabilità la prossima settimana la nostra Floretta sarà sterilizzata. Abbiamo valutato attentamente con il veterinario la sua situazione e i pro e i contro dell’intervento ed abbiamo deciso incrociando le dita. Lei ha due anni, “il calore” è sempre stato accompagnato da una cistite fortissima che dobbiamo curare con antibiotici, terminato il periodo dell’estro entra in gravidanza isterica e per circa 2 mesi è assolutamente umorale e tristissima, in più le abbiamo trovato una piccola nocciolina (definita come mastopatia fibrocistica) su una mammella, il vet dice che è comunissima per le cagne che hanno la gravidanza isterica ed è assolutamente benigna, ma se mettiamo tutto insieme forse Flora starà meglio quando sarà stata sterilizzata. Da adesso in poi la famiglia entra in totale paranoia. Venerdì partiremo con gli esami pre-intervento, un prelievo di sangue e un ECG. Panico totale!