Non è mai finita..

Eh si, non è proprio mai finita… si dirà che questa è la vita,  si dirà che è così per tutti oppurre che dal male si deve  sempre trovare il bene… e io so che è proprio così, tutto questo fa parte della mia filosofia di vita.

Alla mia età di solito si perdono i genitori e le persone anziane della famiglia, quei pilastri che ti sono stati accanto nella vita, che  ci sono sempre stati e che si pensavano immortali.

Ma non sempre il  dolore che si deve superare è solo legato alla perdita di una persona, purtroppo a volte ci si mettono anche le malattie degenerative, quelle che non consentono che gli anziani chiudano gli occhi sul mondo serenamente.  La malattia del mio papà era una di queste ed  ha sconvolto la vita della mia famiglia, per me  sono stati tanti anni di dolore e di solitudine che mi hanno lacerato profondamente. In novembre se ne è andata la mia mamma ed è stato come se un capitolo triste della mia vita si fosse chiuso. In tutto questo dolore ho avuto uno spiraglio di luce, ho ritrovato mia sorella e con lei abbiamo fatto progetti per la nostra vecchiaia.

Mi sono sentita felice per la prima volta dopo tanti anni, con mia sorella ho ritrovato un po’ della mia famiglia che credevo di aver perso per sempre ed è stato proprio bellissimo, ma questa mia gioia è durata un mese. Abbiamo scoperto che la sorella di mia mamma, una zia anziana a cui siamo molto affezionate e  che non ha nessuno se non noi, ha una grave patologia cardiaca e manifesta anche i primi segni di una demenza.

E’ stato  un tragico  ritorno al passato, alle ansie e alla paura che ti prendono quando una malattia così terribile bussa alla tua porta. E’ una storia già dolorosamente vissuta e io non so se ho la forza di ricominciare.

Nel mio personale colloquio con il Signore ho chiesto perchè,  perchè un’altra volta, perchè ora.. So che non c’è una risposta . Il Signore non sceglie per noi, si limita ad aiutarci se ci rivolgiamo a lui con fiducia. E’ la cosa che devo fare: affidarmi a lui  prima di essere travolta di nuovo da tutto.

2 thoughts on “Non è mai finita..

  1. una volta un sacerdote mi disse che il Signore dà la sofferenza a chi sa che la potrà sopportare…io non so se questo sia vero però credo che ci sono persone che, con la loro grande sensibilità e ricchezza d’animo, riescono a trasformare il dolore in un sentimento che ha dei risvolti positivi. ecco cara amica…tu sei una di queste persone e sono convinta che il ritrovato rapporto di affetto con tua sorella sia in fondo un dono del Signore, un dono con cui affronterete insieme questa nuova situazione di disagio e di sofferenza.
    ti voglio bene

    • Spero che sia così e comunque penso che il giusto atteggiamento sia “affidarsi” . Per quanto riguarda mia sorella, hai certamente ragione, non finisce di stupirmi quanto sta accadendo e ne sono tanto contenta. Ce la caveremo!
      Anch’io ti voglio bene e ho tanta voglia di vederti!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...