Ma a Natale bisogna essere felici per forza?

La giornata di Natale è trascorsa in famiglia, in modo sereno, eppure una grande inquietudine mi ha accompagnato durante tutta la giornata. Il Natale non è riuscito a rendermi felice, da anni non ci riesce più. Nonostante i buoni propositi della vigilia, il desiderio di immergermi nella festa e di ritrovare lo spirito natalizio e il calore della famiglia, una grande tristezza si è impadronita del mio cuore e non lo ha mai abbandonato.

“Non è obbligatorio essere felici a Natale, uno ci prova, lo fa anche per gli altri, per non intristire la famiglia, ma se non ci riesce non importa”…. ecco che cosa mi sono detta ieri sera mentre la giornata volgeva al termine e io cominciavo a sentirmi meglio.  Poi è  arrivato un sms di una mia cara amica che diceva sostanzialmente questo…“anche quest’anno è andata…” e allora mi sono sentita davvero meglio, mi sono sentita meno “mostro” rispetto al comune sentire.

Ora sono consapevole che non è colpa mia, che il carico emotivo che accompagna il Natale mi devasta… saranno i ricordi, le aspettative legate alla festa, il cuore non predisposto…. ma è così, e io devo solo accettare il mio stato d’animo senza pretendere troppo da me stessa. A Natale si può essere tristi e  si può aver voglia di dormire tutto il giorno e non guardare nemmeno fuori dalla finestra o si può essere gioiosi, allegri, sereni, felici…. siamo tutti parte di  una umanità più o meno dolente e dobbiamo accettarci per come siamo. Quindi cominciamo con il dire che ora come ora io il Natale lo odio.

Alla prossima!

5 thoughts on “Ma a Natale bisogna essere felici per forza?

  1. Ma sì cara amica…anche questo Natale è andato, è andato nel bene e nel male. portandosi dietro tutte le nostre aspettative della vigilia, tutta la nostra nostalgia di ricordi e tutte le malinconie…è andato così e noi, da inguaribili romantiche, fra qualche tempo ci ritroveremo a rimpiangerla questa giornata e ad aspettare il prossimo Natale.
    un abbraccio grande

  2. Carissima early bird, carissime tutte…vi ho letto con partecipazione e voglio dirvi anch’io cosa è successo a me questo Natale.
    Pensavo, anzi ero convinta che sarebbe stato un Natale più triste degli altri, molto più triste: come ho già scritto, mancavano all’appello i due affetti più cari…altri affetti rubati dalla spietatezza della vita.

    Invece è stato un Natale soprendentemente e iresistibilente caldo e sereno. L’ho sentito e notato io ed anche i pochi presenti. Come mai? Ne abbiamo parlato solo alla fine della giornata e non riuscivamo a farcene una ragione: era così e basta.

    E’ vero che con gli occhi del cuore vedevo il mio cagnolino, vestito da babbino, che gironzolava felice per casa; è vero che sentivo la mamma accompagnare con voce fievole le musiche natalizie: ma questo non mi faceva piombare nella disperazione più nera, ma mi inondava di dolcezza, una dolcezza che deve aver pervaso tutti noi.

    Siamo arrivati alla conclusione che i nostri due angioletti ci devono aver protetto e scaldato il cuore, inondandolo di tanta serenità. E’ l’unica spiegazione e sono molto grata a loro per questa ulteriore dimostrazione di tanto amore per me.

    Questo mi è successo, care amiche, e a voi non potevo non raccontarlo.
    Un abbraccio circolare

    • Cara Marina, sono molto contenta per il calore che ha avuto il tuo Natale, forse lo zampino di chi ti ha voluto tanto bene c’era e comunque a noi piace pensare che sia stato così.
      Un abbraccio!

  3. Anch’io odio il Natale per la nostalgia del passato…
    Ma anche per quest’anno è andato, forse è stato meno pesante di quelli passati, ma perchè sono cammbiata io: vivo le situazioni con un pò più di serenità…
    Un caro affettuoso abbraccio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...