Voglia di famiglia

Mai come a Natale si avverte l’assenza delle persone che non ci sono più e la mancanza del calore della famiglia, anche quest’anno non sono sfuggita a questa nostalgia. Ho sempre amato  le ricorrenze festeggiate tutti insieme e per anni ho vissuto di queste certezze, ora non è più così e non potrà più esserlo perchè mio padre se ne è andato e con lui una unità familiare che probabilmente non era tale.

Mio marito mi dice che devo farmene una ragione, la nuova realtà è questa e non prevede grandi riunioni di famiglia. Probabilmente lui ha ragione, ma io non mi rassegno e non voglio farlo perchè la mia famiglia, quella che io e lui abbiamo costruito  esiste ed è il nucleo attorno al  quale costruire un nuovo modo di stare insieme,  di  ritrovarsi almeno nelle feste.

Questo per ora non avviene, forse tutti noi siamo usciti da un uragano e stentiamo a ritrovare le ragioni per essere famiglia. Ognuno ha i propri problemi, i propri impegni, le proprie esigenze e io rispetto tutto e tutti, ma non posso non soffrire. Non posso evitare di rimpiangere momenti magici che mi piacerebbe facessero parte ancora della mia vita e di quella dei miei figli, non posso accettare passivamente che tutto questo sia finito.

Stiamo invecchiando e  diventando fragili, il momento in cui i figli consolidano i loro distacchi da noi va elaborato e vanno ricercati nuovi equilibri di coppia, ma questo non può cancellare ciò che abbiamo costruito con tanto amore e con l’esempio di comportamenti quotidiani. Per anni sono stata accanto ai miei genitori con tutto l’affetto di cui ero capace, ho costruito per loro momenti di gioia e condivisione con i miei figli nella convinzione che questa fosse la via giusta per consolidare e far vivere  i valori della famiglia.

Non importa se il mio affetto è stato in parte tradito, io l’ho donato con sincerità e con gioia e ora vorrei che quei valori riuscissero  a riemergere da tutto il dolore che noi e i nostri figli insieme abbiamo vissuto. E’ questo che io aspetto e, se non ho proprio sbagliato tutto, forse la mia attesa non sarà vana. Questo si che sarebbe un bellissimo regalo.

6 thoughts on “Voglia di famiglia

  1. ci sono momenti in cui la mancanza delle persone care è così forte da fare male…e, in quei momenti, sembra che tutto ci sfugga dalle mani, che tutto sia sbagliato, che tutto quello che abbiamo costruito non esista più.
    conosco questa sensazione e con il tempo ho imparato a ragionare e ad adattarmi alle nuove situazioni: al mio papà che non c’è più, ai miei figli che sono cresciuti, a mia mamma che sta invecchiando…a tante cose che erano e che non sono più…non sempre è facile ma ti assicuro che vivere e accettare il presente con un pizzico di nostalgia per il passato è forse la vera magia per continuare ad andare avanti con serenità.
    un forte abbraccio

  2. Inevitabilmente le feste producono questi effetti.
    Ci lasciamo alle spalle tutto quanto hai detto.
    Ha profondamente ragione tuo marito. Questa é la realtà e per quanto dolorosa, la possiamo solo accettare.
    Anche a me manca tanto il passato perchè ero felice. Ora non respiro l’atmosfera di un tempo anzi, se ripenso mi manca anche un pò l’aria. I nostri figli, per quanto bravissimi, si sono formati in una società con ritmi frenetici ed é giusto che per loro sia difficile condividere le nostre sensazioni.Io ero proprio devota ai miei genitori anche quando avevo formato la mia nuova famiglia. Non potevo concepire una vacanza o una festa senza di loro. Erano il mio motore. Forse é per questo che mi reca tanto dolore l’assenza di mio padre o il decadimento fisico di mamma.
    Mia figlia é con me da qualche giorno ed io sono contenta. Ma non é più la stessa atmosfera. Lei vive per conto suo da dieci anni ed anche se ci vogliamo tanto bene, siamo diventate due persone diverse con ritmi ed aspettative diametralmente opposti.
    Come vedi le storie si ripetono e se é vero che l’unione fa la forza, sentiamoci unite in questa nostra malinconia. Vedrai che piano piano ci abitueremo a ricostruirci un presente più accettabile. Lo auguro a te, a me e a tutte le persone che condividono il nostro malessere. E’ veramente un augurio sincero per il nuovo anno.
    Con tanto affetto.
    Patrizia.

    • Come sempre abbiamo gli stessi pensieri e le stesse sensazioni. Credo anch’io che mio marito abbia ragione anche se lui soffre in silenzio, ce ne faremo una ragione.
      Buon anno cara Patrizia, con tutto il cuoe.

  3. Ciò che abbiamo costruito è parte di noi e rimarrà sempre dentro di noi, ma purtroppo attorno a noi cambiano le situazioni e le dinamiche; il passato pesa come un macigno e la malinconia regna in noi.
    Anche se sono letteralmente fuggita da casa, in questi giorni, il rimpianto e la malinconia dei bei Natali trascorsi con la famiglia, circondata dall’affetto dei miei cari, era vivo e mi faceva tanto male….
    I miei figli, invece, vedo che non hanno questo problema, eppure hanno vissuto anche loro una parte di questi Natali; loro preferiscono trascorrerlo in altro modo, al di fuori della famiglia. Forse perché la famiglia, ormai, sono solo io.
    Ho l’impressione che non abbiano il senso della famiglia, o comunque che non abbiano il desiderio di trascorrere un Natale con me.
    Sono mentalmente ed emotivamente lontani mille miglia da me, non vivono le mie stesse emozioni ed i miei sentimenti e sono quasi due sconosciuti. Quello che è importante è il loro mondo a cui non appartengo.
    Cerco di farmene una ragione, ma fa male dentro…
    Il tempo si sa attenua il dolore… speriamo sia così!
    Un abbraccio

    • Vedo che siamo in molte ad avere le stesse sensazioni, eppure tutte noi abbiamo ben saldi nel nostro cuore i valori della famiglia e abbiamo cercato di trasmetterli ai figli. Forse è questo mondo sballato che complica le cose… e noi non possiamo farci proprio niente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...