I sentieri delle trincee

Sono tornata nella mia valle per un lungo weekend e ho scoperto la presenza di significativi riscontri al lavoro dei nostri militari nella prima grande guerra. Incredibilmente le mulattiere e le trincee che hanno realizzato per prepararsi a difendere il nostro Paese lungo il confine Italo svizzero sono ovunque ma poco segnalate, direi per nulla segnalate.
… E invece c’è di che commuoversi se si pensa ai pochissimi mezzi di cui questi uomini disponevano, al duro lavoro che hanno fatto, al loro contributo per la Patria.
Questi meravigliosi boschi di faggi, di betulle e di pini che ora noi attraversiamo alla ricerca di funghi sono stati per mesi o forse per anni la loro casa e io voglio ricordare il loro impegno con una foto “alla memoria”.

ricordando i militari della Prima Guerra Mondiale

ricordando i militari della Prima Guerra Mondiale

2 thoughts on “I sentieri delle trincee

  1. spesso oltretutto ci si dimentica di quanto è stat dura la prima guerra mondiale per tutti. Un bacio. Cocodix

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...