La magia delle lucciole

Siamo in maggio e i profumi dei fiori si spargono nell’aria, nella consueta passeggiata serale con la mia cagnona trovo sempre la Chiesa del quartiere aperta, si recita il S.Rosario, si prega la Madonnina, oggi si celebra anche  la Madonna di Fatima.

 I ricordi affiorano alla mente e sono ricordi poetici : i fioretti che noi bambine facevamo ogni giorno e scrivevamo poi su un bigliettino che sarebbe poi stato bruciato davanti alla Vergine alla fine del mese, il profumo delle rose bellissime  e le centinaia di lucciole tra i rovi di more nelle stradine di periferia. 

Ci sono ancora le lucciole anche a Milano, sfidano l’inquinamento e oggi come allora fanno sognare qualche bimba che, guidata dal suo papà, allunga la manina ne cattura una e la mette sotto il bicchiere…. solo un attimo per vedere da vicino la sua luce e  poi lasciarla di nuovo volare libera. Ma quanta magia  e quanta felicità in quell’attimo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...