La giostra della vita

La giostra della vita ci fa essere prima figli e poi genitori ed entrambi i ruoli sono difficili da “interpretare”.  Nella ineludibile   corsa verso il traguardo finale,  se  il sentimento che ci lega indissolubilmente è l’amore, avremo la possibilità di tentare di fare del nostro meglio in ogni situazione.

Dai genitori, vecchi o giovani che siano,  si ha sempre qualche aspettativa, dai figli invece, se si è genitori saggi, di aspettative non se ne dovrebbero avere, poichè i figli non ci appartengono e il nostro compito è quello di renderli liberi di diventare quello che desiderano essere in questo mondo.

Ci sono alcuni passaggi difficili però sia nella vita dei figli che in quella dei genitori.. per i ragazzi è certamente l’adolescenza, quando il bisogno di libertà mostra papà e mamma come un ostacolo,  e per i genitori è quell’età, oggi indefinita, in cui ci si rende conto che i figli camminano senza di noi, anzi si percepisce quella sottile sensazione di essere di troppo o di non essere più adeguati. 

Magari a questo distacco,  che indubbiamente fa soffrire,  si aggiunge la perdita di un nonno e allora sembra che la vita non abbia più senso, il passato sta svanendo e il futuro ti sta tagliando fuori….  

Per la prima volta forse ci si sente di non avere un ruolo e si vive in un equilibrio instabile tra il desiderio di dare comunque una mano ai figli e quello di non essere invadenti.

E’ difficile, davvero difficile trovare per l’ennesima volta un equilibrio. L”unica cosa da fare per riuscirci è quello di ritornare ad essere una coppia. Se siamo riusciti a costruire in tanti anni un rapporto solido che ci ha permesso di affrontare e superare tante difficoltà, ora è il tempo di pensare a noi.

Cominciamo a soddisfare dei piccoli desideri magari inespressi per anni, quando le priorità erano altre, e lentamente riconquisteremo i nostri spazi e ci avvieremo verso una terza età serena ben consapevoli di quello che eravamo, di quello che siamo e di quello che potremo essere in un futuro che, se ci si tiene per mano, non farà più paura.

 

4 thoughts on “La giostra della vita

  1. sono contenta di leggere questi tuoi pensieri.
    E’ normale che tutti i cambiamenti comportino un pò di tristezza e malinconia però fanno parte della vita e vanno accettati, occorre sempre trovare un nuovo equilibrio per avere serenità e questo equilibrio lo possiamo trovare solo accanto alle persone che ci amano, che ci hanno sempre amato…a volte ridendo con noi, a volte in silenzio.
    un abbraccio amica cara

    • Siamo proprio in questa fase, stiamo creando a fatica un nuovo equilibrio, un altro… ne abbiamo creati tanti..
      ma capisco che tutto ciò che accade in questo periodo ci spinge verso una nuova strada. Speriamo che sia una dolce discesa…

  2. Cara amica, tenetevi affettuosamente per mano e camminate insieme verso il domani…
    insieme supererete i problemi e le difficoltà e godrete di nuove gioie!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...